Le parole della Costituzione

LE PAROLE DELLA COSTITUZIONE
L’ASSOCIAZIONE SALVIAMO LA COSTITUZIONE CON LA BILL – BIBLIOTECA DELLA LEGALITÀ

La BILL, Biblioteca della Legalità | IBBY Italia dal 2012  promuove la diffusione di principi di legalità condivisa, democratica e costituzionale, attraverso la migliore letteratura per bambini e bambine, ragazzi e ragazze. BILL è un progetto coordinato dalla sezione italiana di Ibby IBBY Italia | Un ponte di libri – la più grande organizzazione mondiale per la diffusione di libri per l’infanzia e l’adolescenza e l’educazione alla lettura – che vede protagoniste associazioni e persone con diverse competenze, unite dalla volontà di accrescere, attraverso i libri e la lettura, la consapevolezza delle regole della democrazia e la necessità del loro rispetto

L’”anno scolastico” di BILL si apre con un ciclo di seminari che durerà fino a maggio, in maniera mista, in presenza e online, su LE PAROLE DELLA COSTITUZIONE. Grazie alla disponibilità dei costituzionalisti della Associazione Salviamo la Costituzione la BILL offre la possibilità di interrogarsi e approfondire quelli che sono i temi, i valori fondanti della nostra Repubblica. Partiremo il 23 settembre proprio dall’inizio, con il prof. Francesco Bilancia sulle parole Democrazia – Popolo – Repubblica – Sovranità per proseguire su Eguaglianza e Disuguaglianza, informazione e Conoscenza, Dignità, Autonomia, Responsabilità, Cittadinanza, Lavoro. Senza dimenticare l’Ambiente, “il paesaggio” argomento dell’articolo 9 della nostra Carta Costituzionale.

Il primo appuntamento è il 23 settembre alle 18.00 sulla piattaforma Ibby Italia. Per iscriversi cliccate qui

I primi appuntamenti previsti

LE PAROLE DELLA COSTITUZIONE
da settembre a dicembre 2021.

23 settembre ore 18.00

Francesco Bilancia, Democrazia – Popolo – Repubblica – Sovranità
Online sulla piattaforma Ibby Italia google meet  – Per iscriversi cliccate qui

Francesco Bilancia è Professore ordinario di Istituzioni di Diritto pubblico presso l’Università degli Studi “G. d’Annunzio” di Chieti-Pescara, dove insegna anche Diritto costituzionaleLibertà economiche e Regolazione dei Mercati. Vice-Direttore del Dipartimento di Scienze giuridiche e sociali, presso la medesima Università, nel quale è Coordinatore della Sezione di Scienze giuridiche. Molte le sue pubblicazioni in Italia e all’estero sui temi legati alla Costituzione, ha tenuto e tiene corsi di insegnamento e seminari in diverse università italiane e straniere. È membro del direttivo della Associazione Salviamo la Costituzione (https://www.unich.it/ugov/person/1249, https://francescobilancia.blogspot.it/). 

Venerdì 15 ottobre ore 17.15  Salone del Libro Torino, Sala Gialla
Alessandra Algostino, Eguaglianza Diseguaglianze

Alessandra Algostino è Professoressa ordinaria di Diritto costituzionale presso l’Università di Torino. Fra i suoi temi di ricerca: diritti, migranti, lavoro, democrazia, partecipazione e movimenti, fonti del diritto, rapporto fra diritto ed economia. Fra i suoi libri: L’ambigua universalità dei diritti. Diritti occidentali o diritti della persona umana?, Napoli, 2005; Democrazia, rappresentanza, partecipazione. Il caso del movimento No Tav, Napoli, 2011; Diritto proteiforme e conflitto sul diritto, Studio sulla trasformazione delle fonti del diritto, Torino, 2018.

Novembre data e luogo da definire
Giorgio Grasso, Ambiente – Paesaggio – Natura 

Professore ordinario di Diritto costituzionale (IUS/08), presso il Dipartimento di Diritto, Economia e Culture dell’Università degli Studi dell’Insubria. Direttore del Centro di ricerca su “Federalismo e autonomie locali”. Direttore della Collana di Studi “Sovranità, Federalismo, Diritti”, Editoriale scientifica di Napoli. Ha predisposto gli appunti per l’Audizione del 20 febbraio 2020, presso la Commissione Affari Costituzionali del Senato della Repubblica sul disegno di legge costituzionale “Tutela costituzionale dell’ambiente”, pubblicati in Osservatorio Costituzionale AIC, 2/2020.

4-8 Dicembre PiùLibri PiùLiberi data da definire
Paola Marsocci, Informazione– Cultura – Conoscenza 

Paola Marsocci è professoressa ordinaria di Diritto costituzionale, presso il Dipartimento di Comunicazione e ricerca sociale, di Sapienza – Università degli Studi di Roma, dove insegna Diritto costituzionale italiano e Istituzioni dell’Ue e Regolamentazioni dei sistemi mediali. Dal 2017 è responsabile della Unità di Ricerca dipartimentale EUPoliS (“Partecipazione politica transnazionale, rappresentanza e sovranità nel progetto europeo”). Ha svolto ampia attività di consulenza e di formazione presso Istituzioni e enti pubblici. Tra i principali temi di ricerca: diritto dei media; diritto di Internet; disciplina della comunicazione pubblica; rappresentanza politica e partiti politici; partecipazione  alle decisioni pubbliche in Italia e nell’Ue.; trasparenza, pubblicità e trasformazione della funzione amministrativa.

Bill – Biblioteca della legalità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *