Nel silenzio e nella fretta, di nuovo riforme costituzionali

 Tavola Rotonda

Nel silenzio e nella fretta, di nuovo riforme costituzionali

Ravenna  venerdì 8 giugno 2012, 

ore 20.45  galleria Ninapì, Via Pascoli 31

Di nuovo sono in vista riforme costituzionali.

L’emergenza economica e sociale non favorisce la pubblica attenzione, e la crisi dell’attuale sistema politico ha creato lontananza o diffidenza per tutto ciò che si muove nelle Istituzioni.

Eppure le riforme attualmente in discussione in Parlamento potrebbero essere determinanti per la configurazione di una Repubblica di segno diverso da quella in vigore dal 1948, peraltro pienamente riconfermata con il referendum del 2006.

Una prima anticipazione è stata, nella generale disattenzione, la recente modifica dell’articolo 81, con il voto dei due terzi del parlamento.

Nessun eventuale referendum abrogativo sarà pertanto possibile.

Chi, come noi, per il Referendum del 2006 ha profuso il massimo impegno, ritiene necessario creare uno spazio pubblico di informazione e di discussione.

La forma scelta è quella della Tavola rotonda, dal titolo  Nel silenzio e nella fretta. Di nuovo riforme costituzionali, a Ravenna, venerdì 8 giugno 2012, ore 20.45,  galleria Ninapì.

Partecipano: Lorenza Carlassare, costituzionalista dell’Università di Padova, l’on. Gabriele Albonetti, il sen. Pancho Pardi

dibattito col pubblico a seguire.

Promotori: i Comitati in Difesa della Costituzione della Provincia di Ravenna ( Bagnacavallo, Faenza, Ravenna), il circolo di Libertà e Giustizia di Ravenna, Arci, il Movimento Federalista Europeo,  con la collaborazione di Attac Ravenna, CGIL Ravenna, Comitato per la Legalità e la Democrazia, Gruppo  dello Zuccherificio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *